Inno Orfico alla Natura

di Malvi Commenta

Avete mai sentito parlare di orfismo? Si tratta di un movimento religioso nato in Grecia presumibilmente verso il VI secolo a.C. e che ruota intorno alla figura di Orfeo. Gli inni orfici sono tanti e ognuno di essi richiama un argomento in particolare. Stavolta vi riportiamo l’Inno Orfico alla Natura attraverso il quale ci si rivolge alla Madre Terra per decantarne le tante qualità e affidarsi a essa per vivere una vita lunga e serena.


Inno Orfico alla Natura

Natura, Madre divina di tutte le cose,
Madre degli Dei e degli uomini mortali,
origine di tutto, gioioso piacere,
nume operoso che tutto nutri
e fai lieta la vita.
Dea generosa che tutto indomabile domi
e conduci a buon fine e tutto distruggi,
fulgida dominatrice, comune a tutti
eppur tu sola non accomunata.
Splendida, gioiosa ed infinta,
gradita, varia, affabile, feconda ed operosa.
Che di fiori ti vesti e porti frutti
e di belle stagioni ti allieti.
O vergine nutrice dalle amabili chiome
dai seni ricolmi e dalla sorte felice,
impulso generante, abile, prudente.
Tu che in tutto ti effondi ciclica
e in molte forme appari.
Vita immortale, provvidenza eterna,
Tu sei tutte le cose. Tu sola queste cose produci.
Ti prego Dea: portaci la pace e la diletta armonia,
la ricchezza felice e la salute sovrana

Ti potrebbe interessare anche:

Inno al Dio Apollo

Inno Omerico al Dio Ares

Inni Orfici, da Congrega di Aradia

Inni orfici di origine greco-romana e celtica

Inni Orfici a Giunone

Inni e canti alle divinità

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>